Tag Archives: Ankara

Ultimo giorno di viaggio: finisce il coprifuoco, non la resistenza

La notizia della fine del coprifuoco inizia a girare in città dal tardo pomeriggio, quando da Dag kapi (la piazza dove è stata uccisa la ragazzina di 9 anni) è partito un corteo spontaneo degli abitanti finalmente liberi di uscire dalle proprie case. In serata, invece, circolano le prime foto dei danni subìti dalla città vecchia.
Questa mattina le barriere della polizia che limitavano l’accesso dalla “Porta della montagna” al quartiere Sur sono completamente rimosse e nelle zone fino a ieri bloccate riprende la vita: una gran folla attraversa il bazar nuovamente attivo, i caffè sono di nuovo popolati di persone, le piccole botteghe degli artigiani riaprono. I toma e i blindati della polizia continuano a pattugliare le strade.

IMG_2198 Continue reading Ultimo giorno di viaggio: finisce il coprifuoco, non la resistenza

Dai profeti di Urfa ai lacrimogeni di Amed

Lontano dalle sponde del Tigri e dell’Eufrate, il paesaggio rurale del Bakur (kurdistan settentrionale) regala centinaia di chilometri di aridità, interrotti da grandi città, o, assai più raramente, da piccoli paesi arroccati sulle sponde di montagne che sembrano circondare e difendere la pianura. Una campagna punteggiata da greggi di pecore e capre, campi di cotone e sparute costruzioni murarie.

La strada che separa Urfa da Amed non è diversa. La percorriamo dopo aver incontrato i co-presidenti dell’Hdp di Urfa. Continue reading Dai profeti di Urfa ai lacrimogeni di Amed

Il giorno più lungo: Ankara, Amed, Suruç

Ore 8.00, Amed
Uscendo dall’albergo ci accorgiamo che la piazza d’ingresso al quartiere Sur è completamente transennata.
Scopriremo solo in seguito che era solo l’inizio di una massiccia “operazione antiterrorismo” delle forze di sicurezza Turche, premessa del coprifuoco dichiarato nel pomeriggio. Ipotizziamo che tale operazione sia conseguenza degli eventi di ieri e in particolare l’uccisione di un poliziotto ad un posto di blocco sulla strada tra Amed (Diyarbakir) e Hani, cui si sono aggiunte le tensioni per i fatti verificatisi in giornata.

vermidirouge_k8_giorno_6_LQ
Ore 10.50, tra Urfa e Suruç Continue reading Il giorno più lungo: Ankara, Amed, Suruç